Ritratti Uscite di Sq... Momenti particolari della costruzione, in ordine cronologico Varie
Passaggio alla marinara Casa sull'albero
Tree Top House
Home page

ultimo aggiornamento: 30 Giugno 2006

C'era una volta ...

Sino al 2001 nella zona di Porretta Terme esisteva il gruppo A.G.E.S.C.I Alto Reno 1 che accoglieva capi e ragazzi da vari paesi dell'alta valle del Reno.
Oggi il gruppo non esiste pi¨.
Alcune persone che hanno fatto parte del gruppo come guide, esploratori, scolte, rover e capi continuano a vivere seppure in parte lo "stile scout" con il progetto "Casa sull'albero".


Progetto "Casa sull'albero"

SCOPO
La casa sarÓ costruita pensando ad un locale spartano e funzionale per ospitare gruppi di 6 o 8 persone.
All'inizio sarÓ davvero un luogo poco ospitale per veri duri, ma via via la nostra mente da "pionieri" saprÓ aggiungere comoditÓ.

PERCHE'
L'idee di costruire Ŕ nata grazie ad esperienze simili, vissute in ambito scout (in reparto).
Una delle cose belle dello scoutismo Ŕ la soddisfazione, provata da ragazzi e capi, nel riuscire a portare a termine un progetto complesso.
Cosý Ŕ successo quando nel 1997 il reparto K2 ha realizzato "la tenda sopraelevata", la prima della sua storia.
In seguito con la costruzione di una torretta di avvistamento ed altre tende sopraelevate.
Lo scoutismo si basa anche su ci˛ che i ragazzi possono imparare in queste occasioni.
I legami fra coloro che collaborano seriamente al progetto si rafforzano, le abilitÓ di ciascuno affiorano, la vita comunitaria viene vissuta con semplicitÓ.
Questi sono i motivi per cui alcuni, pochi, si sono fatti coinvolgere in un'altra avventura.
L'idea Ŕ nata per non dimenticare del tutto il nostro passato scout, speriamo sia un modo per conservare un contatto con i nostri fratelli.
"Pensate, non sarebbe bello costruire una casa su un albero e magari una volta finita, chiamare le squadriglie a farci le loro uscite?".
Questo Ŕ lo scopo della casa, occasione per stare insieme fra di noi ed in futuro per accogliere anche altri.
Un punto di accoglienza per una squadriglia (o gruppi di 6/8 persone).

DOVE
All'inizio abbiamo elencate le caratteristiche che doveva avere il luogo dove far sorgere la casa.
Lunghe ricerche ci hanno fatto capire che Ŕ quasi impossibile trovare un posto che le abbia tutte.
Ecco alcune delle caratteristiche prese in considerazione:
  1. alberi che consentano la costruzione,
  2. posizione non troppo trafficata,
  3. posizione non distante da dove abitiamo,
  4. posto con una "distanza di sicurezza" dalla civiltÓ (bosco),
  5. la casa non deve essere troppo visibile da lontano,
  6. ottenere autorizzazione a costruire dal proprietario del terreno,
  7. sarebbe utile la vicinanza con una fonte di acqua potabile,
  8. posizione panoramica,
  9. struttura stabile e sicura.
  10. altezza a almeno 3 metri da terra
La zona del Mulino di Chiccone e "d'la da l'acqua" ha fascino e molti aspetti positivi. Vicinanza, bellezza, disponibilitÓ dei proprietari...
E' qui che la casa sorgerÓ.

MODO
Rispettando l'ambiente circostante senza danneggiare gli alberi su cui la casa sarÓ costruita.
Rispettando la legge scout.
Con materiale principalmente frutto di riciclaggio o di autofinanziamento.
La struttura che regge il pavimento, Ŕ stata costruita con travi giÓ usate per la sopraelevata
(7 travi lunghe circa 4mt).
La casa si avvale del sostegno di due alberi:
  1. un pino di circa 30 anni alto una decina di metri
  2. un acero campestre.
Si tratta di un ambiente con struttura cubica e tetto a due spioventi.

QUANDO
Abbiamo iniziato a lavorare a Febbraio-Marzo 2002 con la speranza di poter ospitare giÓ a Maggio qualche squadriglia in questo anno scout.
Il tempo Ŕ passato molto pi¨ velocemente di quanto pensavamo.
Abbiamo ospitato per ora una squadriglia del BO1 e il noviziato, sempre del BO1 nel dicembre 2003, nella loro prima tappa della Route Invernale.
E' praticamente impossibile prevedere la data in cui la casa si potrÓ dire finita, ma i progressi si vedono e ci danno forza ed entusiasmo per continuare nell'impresa.

Adesso c'Ŕ

Guarda nelle foto i progressi della costruzione. Guarda le foto nelle categorie: Cronologia, Eventi, Ritratti, Varie ... Case sugli alberi - Treehouses

Lascia una traccia ...

firma il libro degli ospiti

"Sforzati sempre di vedere ci˛ che splende dietro le nuvole pi¨ nere." -B.P.-

Fine
Progetto

La casa sull'albero
Ŕ finita...in fumo
il 10 dicembre 2005.

La sua costruzione ci ha consentito di
conoscere nuovi amici, acquisire competenze,
imparare dure lezioni.
Nessuna di queste ultime cose
Ŕ scomparsa con le fiamme di quel triste giorno.

Cronologia della costruzione

"Nessuno ha mai fatto una cosa del genere.
Per questo avr˛ successo." -Neo-

Per segnalare imperfezioni,
per chiedere informazioni,
per dire qualsiasi cosa,
scrivi pure,
purchŔ in prosa.
Invia un messaggio!

Forse ci sarÓ...

Idee per il futuro:
  1. Tavolo costruito sotto la casa
  2. Ponte tibetano che porti di lÓ dal fiume
  3. Forno per appetitosi pranzi e cene


Disegni

Disegni, progetti, schemi e bozze di ogni genere: utilizzati durante la costruzione. Tutto con un unico tema.

Date

Giorni in cui si Ŕ lavorato, uscite, eventi.
Una specie di diario di bordo.

Note

Sarebbe pi¨ corretto chiamarla "casa attorno all'albero", ma per comoditÓ continuiamo a rivolgerci ad essa come "casa sull'albero".

La struttura si avvolge infatti attorno al pino, ed Ŕ sostenuta da pali non dalla conifera.
In questo modo abbiamo cercato di risparmiare sofferenze inutili all'albero, su di esso non Ŕ stato piantato un solo chiodo o vite.

torna a inizio pagina eXTReMe Tracker